lunedì 6 febbraio 2012

AltaRoma 2012: Positano 50s and its women of Nino Lettieri

The flowers, the colors, the scents of Positano, the elegance of the women who frequent this corner of paradise between the 50s and 60s. The mystery told in a collection of dresses whites or blacks, lace and silk, light and transparency, a woman who play sensual, sweet, sometimes naive, always feminine and refined. This is the masterpiece of fashion designer Nino Lettieri, of Pompei, presented at AltaRoma 2012.
"Every time I start to design a collection I just need a sudden sound, a distracted image, giving rise to an emotion and turn it into a dress" - Lettieri says.
Her talent and her strong Made in Italy style for years work their way through Miami, London, Dubai, Paris.
"Every time I show my creations - he explain - my goal is to give emotions!" And also this time Nino Lettieri succeeded: here some of his new clothing collection that has enchanted the AltaRoma 2012.




I fiori, i colori, i profumi di Positano, l'eleganza delle donne che frequentano questo angolo di paradiso tra gli anni '50 e '60. Il mistero raccontato in una collezione di abiti bianchi o neri, in pizzo e seta, giochi di luce e trasparenze, che interpretano una donna sensuale, dolce, a volte anche ingenua, sempre femminile e raffinata. E' il capolavoro dello stilista Nino Lettieri, di Pompei, presentato all' AltaRoma 2012.
"Ogni volta che inizio a disegnare una collezione mi basta un suono improvviso, un'immagine distratta, per dare vita ad un'emozione e trasformarla in un abito" - dice Lettieri.
Il suo talento ed il suo spiccato stile Made in Italy da anni si fanno strada tra Miami, Londra, Dubai, Parigi.
"Ogni volta che mostro le mie creazioni - spiega - il mio obiettivo è quello di regalare emozioni!" Ed anche questa volta Nino Lettieri ci è riuscito: ecco alcuni abiti della sua nuova collezione che ha incantato l'AltaRoma 2012.

















0 comments:

Posta un commento