sabato 21 aprile 2012

Weekly In and Out: Total color and Extravagance

IN
The colors are beautiful, especially in the spring. But it is also true that too many colors, too often bad combined and without good taste, are likely to tire the eye and mind. Probably this is why more and more people are choosing the total color look, combining clothes and accessories of the same hue, perhaps with slightly different variations, creating a harmonious and pleasing outfits. Andrea Batilla in his book Street Cool explains that we are tired, probably, to see too many combinations and 'wrong' daring, and that what he calls the 'mono tone' may be the right alternative. In short, a total color look, monochromatic, selected with taste, is bon ton, harmonious and IN.



I colori sono bellissimi, soprattutto a primavera. Ma è anche vero che  i troppi colori, abbinati troppo spesso male e senza buon gusto, rischiano di stancare l'occhio e la mente. Sarà per questo motivo che sempre più persone scelgono il look total color, abbinando pezzi e accessori delle stesse tonalità, magari con declinazioni leggermente diverse, dando vita ad un outfit armonico e piacevole. Andrea Batilla nel suo libro Street Cool spiega che siamo stanchi, probabilmente, di vedere troppi abbinamenti azzardati e 'sbagliati', e che quello che lui definisce il 'mono tone' può diventare l'alternativa giusta. Insomma, un look total color, monocromatico, scelto con gusto, è bon ton, armonioso e IN.


Versace

Alviero Martini 1° Classe

Calvin Klein

Costume National

Salvatore Ferragamo

Orla Kiely


OUT
Here is OUT, perhaps one reason why more than anyone, tired, resorts to the total color: extravagance, wanting to impress and get noticed at all costs, even if it appears bad. Valentina, Italian fashion blogger in art Peggyboop, on her blog The Stripmode has coined a term that makes it perfectly the idea of that exaggerated mode of dress, but definitely designed (and perhaps deliberately) wrong. The term is Schifashion. Clearer than this! Tastes are tastes. But if they are an expression of their personality, or a form of art and culture, or wanting to communicate something, the eye wants its part, and possibly both 'beautiful and pleasant'. At this point a famous definition of Giorgio Armani comes to mind:  "Style is a matter of style, not only of aesthetics. Style is to have courage of their choices, but also the courage to say not. It is to find the new and the invention without resorting to extravagance. It is taste and culture".



Ecco l'OUT, forse una delle cause per cui più di qualcuno, stanco, ricorre al total color: la stravaganza, il voler stupire e farsi notare a tutti i costi, anche a costo di apparire pessimi. Valentina, fashion blogger italiana in arte Peggyboop, sul suo blog The Stripmode ha coniato un termine che rende perfettamente l'idea di quel modo di vestire esagerato, studiato ma assolutamente (e forse volutamente) sbagliato. Il termine è Schifashion. Più chiaro di così non si può! I gusti son gusti. Ma che siano un'espressione della propria personalità, o una forma di arte e cultura, o un voler comunicare qualcosa, anche l'occhio vuole la sua parte, e che possibilmente sia 'bella e gradevole'. A tal proposito viene in mente la famosa definizione di Giorgio Armani: "Lo stile è una questione di eleganza, non solo di estetica. Lo stile è avere coraggio delle proprie scelte, ma anche il coraggio di dire di no. E' trovare la novità e l'invenzione senza ricorrere alla stravaganza. E' gusto e cultura".





P.S. Thanks to Peggyboop

5 comments:

grazie Manuela per la citazione! hai fatto proprio un ottimo post! il monocolore è una garanzia se si vuol essere ben vestiti puntando sull'armonia del tutto e soprattutto se si vuole anche andare sul sicuro... hai scelto delle foto che riescono a valorizzare l' idea chiave ma anche li...a volte ho visto scempi "monocolore style"per la serie "non ci riesci nemmeno se te le imboccano le cose!!". perchè oltre che giocare sul colore tono su tono è essenziale giocare bene con le forme e i tagli dei vestiti e gli accessori giusti. Dei look che hai postato mi piace tantissimo quello di ferragamo perchè ha saputo dare vivacità al ton sur ton in teoria più banale che c'è, quello dei colori del mare.

Ciao Peggy, si è vero anke sul monocolore si vedono tremende gaffes. Hai ragione sono importantissimi anche il taglio e le forme, e soprattutto le stoffe e i materiali che si abbinano. Grazie ancora per l'idea e per le foto ;) ***

You are superlative. I follow you!

Posta un commento