sabato 19 maggio 2012

Weekly In and Out: Lace and Undershirt

IN
About one year ago, upon the birth of my In and Out book, I spoke of the great white lace dresses always refined and romantic. Today the IN is the lace, in every color and variation. For clothing but also handbags, shoes, jewelry, accessories, jackets, shirts. In nearly 12 months, the lace has come a long way, recreating in many collections the bohemian atmosphere who always makes us feel glamorous and sensual. I leave you with some creations that are among my favorites this season. Creations in which the lace can give that extra touch to the already excellent clothes and accessories, in cutting, finishing and materials used. In fact one of the news for the lace, which now for two years he returned to the fore, it is to combine it with leather, metals, and contrasting fabrics, so as to create more alternative and original styles, cool and refined than ever.



Circa un anno fa, quando nasceva la mia rubrica In and Out, parlavo dei fantastici abiti bianchi in pizzo sempre raffinati e romantici. Oggi l' IN è il pizzo, in ogni suo colore e declinazione. Per abiti ma anche borse, scarpe, gioielli, accessori, giacche, camice. In quasi 12 mesi il pizzo ne ha fatta di strada, ricreando in tante collezioni quell'atmosfera un po' bohemien che sempre ci fa sentire glamour e sensuali. Vi lascio ad alcune creazioni che sono tra le mie preferite di questa stagione. Creazioni in cui il pizzo riesce a dare quel tocco in più ad accessori ed abiti già eccellenti, nel taglio, nelle rifiniture e nei materiali utilizzati. Infatti una delle novità del pizzo, che ormai già da due anni è tornato alla ribalta, è proprio quello di abbinarlo a pelle, metalli, e stoffe molto contrastanti, così da creare gli stili più alternativi ed originali, più cool e raffinati che mai. 

Louis Vuitton


Philosophy by Alberta Ferretti

Alviero Martini

Blugirl

Bottega Veneta

Erdem - Valentino - Miu Miu - Elie Saab - Giambattista Valli

Furla

Jimmy Choo

Louis Vuitton - Zara

Miu Miu

Moschino

Paola Frani

Prada - Louis Vuitton

Rinascimento

Valentino


OUT
The heat comes...and you know...everyone wants to undress. Among those who just can not wait to do it are the guys that for an internal winter have spent hours and hours in the gym to lift weights and eat a lot of proteins to see the muscles of the arms and pectoral rise. And what better way to show it than to wear the singlet (such as a lifeguard to understand)? And then in many cases, not to refute a strong appetite and passion for everything that is peasant, adding with pride, even massive necklaces in yellow gold and silver bracelets. Not that are only the super-muscled men to do it...no no...the vest has a passion for many big, pumped, frail, tanned or white or transparent men! Well...there's place for everyone, or rather, there is a undershirt for all. But OUT, of course.



Arriva il caldo...e si sa...tutti hanno voglia di scoprirsi. Tra quelli che proprio non vedono l'ora di farlo ci sono i ragazzi che per un interno inverno hanno trascorso ore ed ore in palestra a sollevare pesi e mangiare tante proteine per vedere lievitare i muscoli delle braccia e i pettorali. E quale modo migliore per mostrarli se non quello di indossare le canotte aderenti (come quelle da bagnino per capirci)? E poi in molti casi, per non smentire una forte propensione e passione per tutto ciò che è tamarro, aggiungono con orgoglio anche massicce collane in oro giallo e braccialoni in argento. Non che lo facciano soltanto i super-muscolati...no no..la canottiera è una passione per molti uomini, grossi, pompati, gracilini, abbronzatissimi o bianchi o trasparenti! Insomma...c'è posto per tutti, o meglio, c'è una canotta per tutti. Ma OUT ovviamente.




4 comments:

Grazie Peggy...io e te concordiamo quasi sempre;))))!

Complimenti per il tuo blog, è molto elegante, molti mi sembrano tutti uguali,uno la fotocopia dell'altro.il tuo è bello anche nei contenuti. Rudy

Grazie Rudy, è vero ci sono tanti 'blog fotocopia', ma ce ne sono anche di belli e ben fatti. :)

Posta un commento