venerdì 14 dicembre 2012

Chie Mihara: vintage evocations and strong soul

Her creations are the dream of every lover of vintage and at the same time current, original, sophisticated and of high quality look. The shoes collection F/W 2012 2013 is capable of mixing contemporary and suggestions from the past with a more modern look. It's the unique style of Chie Mihara, class '68, born in Brazil but of Japanese descent, and that has existed for many years living and working in Spain, where she created her own line of shoes also beloved by movie star. Fine materials such as paint, sought combinations sought in block, her latest creations are reminiscent of the cult 60s models, so squared structures defined by the round toe flank the inevitable models with T-strap and the iconic Mary Jane. The seventies atmosphere are evoked by the original accents that reflect the groove style, funny and ironic, distinctive of the era. A rounded design combined with high plateaus and towering heels is further enhanced by edgy straps and unexpected strings. A collection that calls for an ultra-feminine look but at the same time rigorous and masculine, stylishly redesigned to be topical and unique. A friend of mine, a very vintage style lover, introduced me to this talented designer, and I immediately fell in love! Here there are some of her latest creations that you can see and also buy on the web site www.chiemihara.com .



Le sue creazioni sono il sogno di ogni amante del look vintage e allo stesso tempo attuale, originale, sofisticato e di altissima qualità. La collezione di scarpe A/I 2012 2013 è contemporanea e capace di mixare le suggestioni provenienti dal passato con uno sguardo più moderno. E' lo stile inconfondibile di Chie Mihara, classe '68, nata in Brasile ma di origini giapponesi, e che ormai da tanti anni vive e lavora in Spagna, dove ha creato la sua linea di scarpe tanto amata anche dalle star del cinema. Materiali raffinati come la vernice, accostamenti ricercati in color block; le sue ultime creazioni rimandano ai modelli cult degli anni'60, così strutture più squadrate definite dalla punta tonda si affiancano agli immancabili modelli con cinturino a T e alle iconiche Mary Jane. Le atmosfere seventies sono invece evocate da originali accenti che riprendono quello stile groove, divertente e ironico, distintivo dell’epoca. Un design arrotondato abbinato ad alti plateau e a tacchi imponenti è ulteriormente valorizzato da grintosi cinturini e da inaspettate stringhe. Una collezione che richiama ad un look iperfemminile ma allo stesso tempo rigoroso e mascolino, sofisticamente rivisitato per essere attualissimo ed unico. Una mia amica amante dello stile vintage mi ha fatto conoscere questa talentuosa designer, ed io me ne sono subito innamorata! Ecco alcune delle sue ultime creazioni che potete vedere ed acquistare anche sul sito www.chiemihara.com .
















































Chie Mihara

4 comments:

Hard choice, they are all amazing!!!!!!!!!!!!!!!!!

romantiche.......e non scontate.....come la maggior parte di quello che descrivi nei tuoi post......hanno un so che di comune con alcuni modelli"vuitton"o sbaglio??????Mi mancava un tuo post....spero che la tua prolungata assenza sia dovuta a niente di grave......Baci da very..;-))))))

Carissima Veronica ciaooo, no tutto bene, solo un viaggio 'relax':) Si con l'attuale collezione Vuitton hanno in comune gli insoliti e nuovi accostamenti di colori e di forme! Grazie come sempre per i tupi commenti e perché mi segui sempre...Bacioni:)

hi manuela where can i buy it?

Posta un commento