sabato 28 settembre 2013

Monthly In and Out Special MFWSS14

IN
I promised that this would be a special In and Out. Yes it is, because it will seem a paradox, but also to fashion week you can find some 'out', inside and outside from the catwalks. It's also true, however, that in those days all 'in' seem focused there. Excellent looks, choices of style fits perfectly, sober or shocking, but still perfect. I've had photographed some of theme, for me really IN.



Vi avevo promesso che questo sarebbe stato un In and Out un po' speciale. Si, perché sembrerà un paradosso, ma anche alla fashion week si possono trovare degli out dentro e fuori dalle passerelle.
E' anche vero, però, che in quei giorni gli 'in' sembrano concentrati tutti lì. Look eccellenti, scelte di stile azzeccatissime, sobrie o scioccanti, ma comunque perfette. Io ne ho fotografati alcuni, per me davvero IN.







OUT
And as I said the OUT doesn't miss there. Especially there are disproportionate bad taste excesses. And in many cases, for a very specific reason: in order to get noticed by photographers, bloggers, cool hunter looking for novelties, some guest loses the 'light of the style', assuming that he (or she) has got it. But even on the runways, so often, something has left us perplexed, like the Fendi sun glasses in fur, ankle boots open toe by Giorgio Armani (I've never thought to put him in one of my out...'I love Re Giorgio'), or the furs by Prada. I don't know who will wear them next summer.


E come vi dicevo gli OUT non mancano. Soprattutto non mancano spropositati eccessi di cattivo gusto. E in molti casi, per un motivo ben preciso: l'obiettivo di farsi notare da fotografi, blogger, cool hunter a caccia di novità, a volte fa perdere agli invitati alle sfilate il 'lume dello stile', ammesso che tutti ce l'abbiano. Ma anche sulle passerelle, ogni tanto, qualcosa ci ha lasciati perplessi, come gli occhiali in pelliccia di Fendi, i tronchetti open toe di Giorgio Armani (mai avrei pensato di doverlo mettere in uno dei miei out...'lo adoro') o le pellicce di Prada. Chissà chi li indosserà la prossima estate.


Giorgio Armani

Prada

Fendi

0 comments:

Posta un commento