lunedì 23 settembre 2013

Vogue Fashion's Night Out Sept. 2013, Milan

Milan. September 17, 2013. At 7pm. The Vogue Fashion's Night Out begins. For one night the fashion approaches to people and vice versa. All mixes and blends, everybody can see the collections, maybe meet in person designers or owners of the brand, or the characters invited to the event. And everybody can buy the limited edition products created on the occasion of VFNO, to raise funds that will go to charity.
I visited the Boggi boutique, in Piazza San Babila. The well-known brand, born in 1939, which dresses the dynamic, casual and refined man, hosted some athletes of the Italian water polo and created for the occasion, a hat sold at a special price.
So beautiful the bag that Braccialini has created for the VFNO, in pearl gray and soft leather, with the engraved logo. At Paola Frani store, to capture the attention the body painting in the window, made ​​live on a model. A reference to the essence of nature, the central point of the collection that the designer presented the day after kicking off Fashion Week.
And then testimonial and celebrities could not miss. Some examples: Elisabetta Canalis for Stroili Oro, Federica Nargi for Golden Point, Alena Seredova for Pinko. While the store Diesel had become a real discotheque. At the Biffi boutique, where I was invited by the brand shoes Le Crown, of the designer Nicolò Bedendo,  there were many guests as Selvaggia Lucarelli, Giulia Calcaterra and many others.
An entertaining and engaging event. It isn't certainly the most suitable day to try on and to see the collections on sale for next winter. Of course, that was difficult, but at Dolce & Gabbana and Miu Miu stores I found a few minutes to stop and enjoy them.
Then straight to bed. Because the next day at 9.30 am, Paola Frani was starting the Fashion Week S/S 2014. And I was among the guests (soon the post, with photos and video)!



Milano. 17 Settembre 2013. Ore 19. Ha inizio la Vogue Fashion's Night Out. Per una notte la moda si avvicina alla gente e viceversa. Tutto si mescola e si combina, tutti posso vedere le collezioni, magari incontrare di persona i designer o i proprietari dei brand, o i personaggi invitati per l'evento. E tutti possono acquistare i prodotti creati in limited edition proprio in occasione della VFNO, per raccogliere fondi che andranno in beneficenza.
Io ho visitato la boutique di Boggi in piazza San Babila. Il noto marchio, nato nel 1939,  che veste l'uomo dinamico, casual e raffinato, ha avuto come testimonial alcuni atleti della pallanuoto italiana e ha creato per l'occasione un cappellino venduto ad un prezzo speciale.
Bellissima la borsa che Braccialini ha creato per la VFNO, in pelle grigio perla e morbidissima, con il logo inciso. Da Paola Frani, a catturare l'attenzione il body painting in vetrina, realizzato in diretta su una modella. Un riferimento all'essenza della natura, punto centrale della collezione che la stilista ha presentato il giorno successivo dando il via alla Settimana della Moda.
E poi non potevano mancare testimonial e personaggi dello spettacolo. Qualche esempio: Elisabetta Canalis per Stroili Oro, Federica Nargi per Golden Point, Alena Seredova per Pinko. Mentre lo store Diesel era diventato una vera e propria discoteca. Alla boutique Biffi, dove sono stata invitata dal brand di scarpe Le Crown, del designer Nicolò Bedendo, presenti Selvaggia Lucarelli, Giulia Calcaterra e tanti altri.
Un evento divertente e coinvolgente. E non è certo il giorno più indicato per vedere e provare le collezioni in vendita per il prossimo inverno. Si quello è stato difficile, ma da Dolce & Gabbana e Miu Miu ho trovato qualche minuto per fermarmi e godermele.
Poi subito a letto. Perché il giorno dopo, alle 9.30, Paola Frani dava il via alla Settimana della Moda S/S 2014. Ed io ero tra gli invitati (presto il post, con foto e video)!



























I was wearing: SOS trousers, Imperial blouse, Vintage earrings, LiuJo bag, Osey shoes.


0 comments:

Posta un commento