martedì 22 ottobre 2013

Lele Bristol, when art meets fashion

Expertise, passion for art, the goal of putting at the center of their work creativity and sensitivity to all forms of artistic expression. The talent in painting feelings and ideas on canvas, and then bring them on t-shirts, exclusively white, as the canvas. That's Lele Bristol. All that and more. It embodies the creativity and passion for the fashion of two girls, two friends, two business partners, united by the desire to express their own vision of the world through fashion, in fact. A totally Made in Italy, " because - they say - we decided to stay and fight in our nation, and to ensure that talent wins out of everything".
The brand's creative is Rachel, originally from two cities, oasis of art: Florence and Prague. She loves the 'beautiful' understood in its most intimate way. Shy, reserved, and always with colored pencils in her pocket, because inspiration can arrive at any time. Graduated in Architecture in Florence and in Academy of Design in Prague.
And then there's Fabrizia , from Molise (Italy) . She is the voice of the Lele Bristol's soul. Film critic and assistant for Tatti Sanguineti. She racked experiences like art director and account in studies of communication such as Oliviero Toscani Studio. She is a sort of factotum of her brand. Because Rachel creates, and she does the packaging, works as commercial, pr, press officer.
Together they have already set up a studio in Prato, Piazza della Vittoria. And an elegant showroom in Prague, Zone Strahow. The t-shirts with the paintings that Rachel does on the canvas are now a true success, great demanded in many shops in Italy and all foreign. But they announce: "It 's just the beginning". Because they have all the capabilities to give life to a complete line of clothing and accessories, and they are already on the right way!


Competenza, passione per l'arte, l'obiettivo di mettere al centro del proprio lavoro la creatività e la sensibilità verso ogni forma di espressione artistica. Il talento nel dipingere sensazioni e idee su tela, e poi riportarle su t-shirt bianche, esclusivamente bianche, come la tela. E' questo Lele Bristol. E' tutto questo e anche di più. Racchiude in sé l'estro e la passione per la moda di due ragazze, due amiche, due socie, unite dalla voglia di esprimere una propria visione del mondo attraverso la moda, appunto. Un prodotto totalmente Made in Italy, "perché - affermano - abbiamo deciso di restare e lottare nella nostra nazione, e far sì che il talento vinca su tutto".
La creativa del brand è Rachele, originaria di due città oasi di arte: Firenze e Praga. Ama il 'bello' inteso nel suo senso più intimo. Schiva, riservata, e con le matite colorate sempre in tasca, perché l'ispirazione può arrivare in qualsiasi momento. Laureata in Architettura a Firenze e all' Accademia di Design di Praga. 
E poi c'è Fabrizia, molisana. Lei è la voce dell'anima di Lele Bristol. Critico cinematografico e assistente di Tatti Sanguineti. Ha collezionato esperienze di art director e account in studi di comunicazione come Oliviero Toscani Studio. E' una sorta di factotum del suo brand. Nel senso che Rachele crea, e lei confeziona, fa da commerciale, pr, addetto stampa.
Insieme hanno già messo su uno studio a Prato, in Piazza della Vittoria. E un elegante show room a Praga, in Zona Strahow. Le t-shirt con i dipinti che Rachele fa sulla tela sono ormai un vero successo, richiestissime in tantissimi negozi in Italia e all' estero. Ma annunciano: "E' solo l'inizio". Perché hanno tutte le capacità per dare vita ad una linea di abbigliamento e accessori completa, e sono già sulla buona strada!







Fabrizia

Rachele




0 comments:

Posta un commento