giovedì 17 ottobre 2013

Space Style Concept e Lidia Shopping contro i tumori al seno
Abiti a 50 euro fino al 31 ottobre per la raccolta fondi


Il marchio di moda Space Style Concept e Lidia Shopping, Luxury Store di Mantova, uniti per la lotta contro i tumori al seno insieme all'associazione Susan G. Komen Italia
Già dal 1 ottobre i due partner stanno attuando una raccolta fondi che prevede la vendita on-line di parte della collezione, il cui ricavato andrà interamente devoluto all’associazione.
I prodotti Space Style Concept potranno essere acquistati, fino al 31 ottobre 2013, mese della prevenzione, tramite una pagina interamente dedicata al progetto sul sito web di Lidia Shopping, ad un prezzo speciale di 50,00 €.

"La Susan G. Komen Italia è un’organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato, che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno. L’associazione nasce dal provvidenziale incontro tra un gruppo motivato di medici e pazienti romani e la più importante organizzazione non-profit dedicata alla lotta ai tumori del seno negli Stati Uniti: la Susan G. Komen for the Cure.
L’attività della Komen è rivolta ad un problema di grande rilevanza sociale, che direttamente o indirettamente entra in tutte le case. I tumori del seno rappresentano infatti le neoplasie maligne più frequenti fra le donne di tutte le età e la principale causa di morte nella popolazione femminile oltre i 35 anni. Ogni anno in Italia si registrano oltre 47.000 casi, una nuova diagnosi ogni 15 minuti. Una donna su nove sviluppa un tumore del seno nel corso della vita,con gravi ricadute sulle famiglie e sul mondo del lavoro. Sebbene le possibilità di guarigione siano piuttosto alte, quasi 12.000 donne ogni anno perdono la loro battaglia. C’è quindi ancora molto da fare e la Komen Italia opera per aumentare le possibilità di guarigione e migliorare la qualità della vita delle tante donne italiane che affrontano il tumore del seno".

Aiutiamo e aiutiamoci, tutte noi donne, anche attraverso la moda e lo shopping che tanto amiamo. La solidarietà deve diventare "la nostra moda" preferita!!!





0 comments:

Posta un commento