lunedì 25 novembre 2013

In un angolino storico, un'esplosione di accessori glam. E' Loly!

Immaginate un piccolo angolo con tanti cappelli, foulard, borse. Un angoletto antico, una stanza con la soffitta a volte. Tra le antiche vie del centro storico, quelle fatte di pietre e ciottoli, tra botteghe artigianali e attività commerciali d'epoca. Mentre passeggi, apri una porticina con l'insegna Loly, e trovi davanti a te un negozietto pieno di colorati accessori: borse, sciarpe, cappelli, bracciali, orecchini. Tutti i modelli più nuovi, i brand più originali, gli stili più 'alla moda' che spiccano piacevolmente nel contrasto con gli archi e le volte antiche del negozio, in Via degli Orefici, a Campobasso. Una 'mecca' per le ragazze e le donne che contemplano il culto dell'accessorio. Perché in effetti è proprio lui, l'accessorio giusto sul look giusto, a fare la differenza e a sottolineare uno stile.
Nelle foto di Jada Bisonni vedrete alcuni degli articoli più belli che potete trovare in questi giorni da Loly. E di sicuro resterete piacevolmente colpite dalle borse La Fille Des Fleurs. Secchielli, clutch e shopping bag a spalla in quello che è diventato il materiale moda dell'anno: il neoprene. Super resistente, luminoso, riesce ad adattarsi a diversi stili proprio grazie alle declinazioni di colore e agli accostamenti con dettagli glamour: catene dorate, borchie, incisioni, fiocchi e decorazioni in silicone. Proprio le creazioni La Fille Des Fleurs sono l'oggetto del desiderio che rende Loly un angolino magico per tutte le amanti di borse e accessori. Foulard coloratissimi, cappelli chic ed originalissime collane sono una vera attrazione per le ragazze più glamour della città. Tanto che la proprietaria ha ideato la 'lista dei regali di Natale' dando l'opportunità a tutte le clienti di stilare una propria 'fashion wish list' da comunicare a parenti e amici. Non solo. Potete anche acquistare on line da ogni parte d'Italia, contattando Loly sulla sua pagina Fb. Ma se potete, andate di persona. Ne vedrete delle belle.

Imagine a small corner with a lot of hats, scarves, bags. An old corner, one room with vaulted ceiling. Among the ancient streets of the old town, the ones made of stones and pebbles, including craft shops and businesses of the era. While you walk, open a door with a sign Loly, and in front of you find a shop full of colorful accessories: handbags, scarves, hats, bracelets, earrings. All the newer models, the most original brand, the more 'trendy' styles that stand out nicely in contrast with the arches and vaults of the old shop in Via degli Orefici, in Campobasso. A 'mecca' for girls and women who contemplate the worship of the accessory. Because in fact, it's the right accessory on the right look, to make a difference and to emphasize a style.
In the pictures of Jada Bisonni you can see some of the most beautiful items that you can find these days at Loly. And for sure you will be pleasantly affected from La Fille Des Fleurs bags. Buckets, clutch and shopping bag in what has become the fashion material of the year: neoprene. Super tough, bright, able to adapt to different styles thanks to the variations of color and the combinations with glamorous details: gold chains, studs, prints, ribbons and decorations made ​​of silicone. Just La Fille Des Fleurs creations are the object of desire that makes Loly a magic corner for all bags and accessories lovers. Colorful scarf, chic hats and very unusual necklaces are a real attraction for the city's most glamorous girls. So Loly owner has created the 'list of Christmas gifts' giving the opportunity to all the customers to draw their own 'fashion wish list' to communicate to family and friends. Not only that. You can also shop online from any part of Italy, by contacting Loly on her Fb page. But if you can, go there in person. You'll see great things .



























I was wearing:
Zara jersey and short
Six rings and bangle
Calzedonia tights
Donna Italia desert boots
Casio watch
Charlotte De Paris necklace
Ayfee hat
La Fille Des Fleurs bags

0 comments:

Posta un commento